Attore/Attrice

Biografia ,Joaquin Phoenix

http://www.myhomevideo.it/FOTO ATTORI/Joaquin Phoenix  il gladiatore Num 01.jpg
28 ottobre 1974

Data di Nascita Puerto Rico 28-10-1974 Nato a Puerto Rico il 28 ottobre 1974, Joaquin Raphael Phoenix è cresciuto in una famiglia poco convenzionale: il padre John Bottom, ex finitore di arredamenti, e la madre Arlyn Dunetz, ex segretaria, sono infatti missionari della setta religiosa 'Figli di Dio' e viaggiano continuamente al seguito del capo della comunità.A sei anni, Joaquin si trasferisce con la famiglia a Los Angeles, dove i genitori trovano un agente che rappresenti i loro cinque figli e li introduca nel mondo dello spettacolo.La star di casa è il bravissimo e sfortunato River (che morirà a soli 23 anni, nell'ottobre 1993, proprio sotto gli occhi di Joaquin, per colpa di un'overdose al Viper Room, il locale di Johnny Depp) e Joaquin ne segue le orme con il nome d'arte di Leaf Phoenix.Interpreta numerosi spot pubblicitari e poi, nel 1982, affianca il fratello maggiore nella serie tv 'Seven Brides for Seven Brothers' e poi nel tv movie 'Blackwards'.A dodici anni, Joaquin esordisce sul grande schermo con il film Spacecamp e poi partecipa a Gli Acchiapparussi. Nel 1988, dopo essersi trasferito con la famiglia in Florida, recita nel film di Ron Howard Parenti, amici e troppo guai. Poi, per un lungo periodo, si allontana dagli schermi, in parte a causa del divorzio dei genitori, ma soprattutto per il dolore dell'improvvisa morte del fratello.Nel 1995, torna a recitare, questa volta usando il suo vero nome, e affianca Nicole Kidmanin Da morire di Gus Van Sant, poi interpreta Innocenza perduta (1997) e sul set si innamora di Liv Tyler, con la quale avrà una relazione durata circa tre anni.Successivamente interpreta U Turn - Inversione di marcia (1997) di Oliver Stone, Il sapore del sangue (1997), Il tempo di decidere (1998), 8mm - Delitto a luci rosse (1998) e ottiene ottime critiche grazie a Quills - La penna dello scandalo (2000).Il ruolo dell'imperatore Commodo nel fortunatissimo Il gladiatore (2000) lo consacra tra le star di Hollywood, regalandogli una pioggia di nomination come miglior attore non protagonista ai Golden Globe, allo Screen Actor's Guild, ai Bafta e soprattutto agli Oscar.Nel 2002, Joaquin interpreta, accanto a Mel Gibson, il thriller soprannaturale Signs, diretto da M. Night Shyamalan che lo richiamerà anche nel 2004 per il film The Village. Nel 2005 regala agli amanti del cinema e soprattutto della musica country un indimenticabile ritratto del cantante Jonny Cash, un'interpretazione premiata con un Golden Globe e con una nomination all'Oscar come migliore attore protagonista.Fra il 2007 e il 2008 escono i drammatici Reservation Road e I padroni della notte. Lo scenario in cui ha promosso poi il successivo Two Lovers è il David Letterman Show: l’attore si è presentato con un atteggiamento stravagante e svogliato. Un anno dopo ancora, sempre durante il David Letterman Show, ha annunciato il ritiro dal cinema. Ma l’atteggiamento provocatorio era tenuto di proposito, per lanciare il mockumentary Joaquin Phoenix - Io sono qui, di Casey Affleck, lavoro poi presentato fuori concorso ala 67a Mostra di Venezia. Nel 2012 Phoenix è protagonista di The Master, il nuovo di film di Paul Thomas Anderson ispirato alle sette e a Scientology. Per questa pellicola, Phoenix riceve la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile (ex aequo con Philip Seymour Hoffman) alla 69a Mostra di Venezia ed è candidato all’Oscar 2013.

Filmografia

  1 2