Chiamami Col Tuo Nome

3,00 http://www.myhomevideo.it/COVER/Chiamami Col Tuo Nome 25-01-2018 Num 02.jpg
Il tuo Voto :

132 min

Origine: FRANCIA, ITALIA, USA, BRASILE

Anno Produzione: 2017

Genere: DRAMMATICO, ROMANTICO

Data Uscita: gennaio 25, 2018

Regia: LUCA GUADAGNINO

Tratto Da: ROMANZO OMONIMO DI ANDRÉ ACIMAN (ED. GUANDA, COLL. NARRATORI DELLA FENICE)

Produzione: PETER SPEARS, LUCA GUADAGNINO, EMILIE GEORGES, RODRIGO TEIXEIRA, MARCO MORABITO, JAMES IVORY, HOWARD ROSENMAN PER FRENESY, LA CINEFACTURE, IN COLLABORAZIONE CON WATER'S END PRODUCTIONS

Distribbuzione: WARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA (2018)

Sceneggiatura: JAMES IVORY

Fotografia: SAYOMBHU MUKDEEPROM

Musiche:

Montaggio: WALTER FASANO

Scenografia: SAMUEL DESHORS

Effetti: LUCA SAVIOTTI

Costumi: GIULIA PIERSANTI

Film in programmazione Add to watchlist



Trama

È l'estate del 1983 nel nord dell'Italia, ed Elio Perlman, un precoce diciassettenne americano, vive nella villa del XVII° secolo di famiglia passando il tempo a trascrivere e suonare musica classica, leggere, e flirtare con la sua amica Marzia. Elio ha un rapporto molto stretto con suo padre, un eminente professore universitario specializzato nella cultura greco-romana, e sua madre Annella, una traduttrice, che gli danno modo di approfondire la sua cultura in un ambiente che trabocca di delizie naturali. Mentre la sofisticazione e i doni intellettuali di Elio sono paragonabili a quelli di un adulto, permane in lui ancora un senso di innocenza e immaturità, in particolare riguardo alle questioni di cuore. Un giorno, arriva Oliver un affascinante studente americano, che il padre di Elio ospita per aiutarlo a completare la sua tesi di dottorato. In un ambiente splendido e soleggiato, Elio e Oliver scoprono la bellezza della nascita del desiderio, nel corso di un'estate che cambierà per sempre le loro vite.

La recensione del film di LUCA GUADAGNINO

"(...) questo percorso di conoscenza e di scoperta non avrebbe fascino e armonia, se la storia non fosse accompagnata dalla descrizione di un mondo che sembra fatto per accompagnare Elia (e lo spettatore) verso un'esperienza fondativa. Mi sembra questa la vera forza di 'Call Me by Your Name' di Luca Guadagnino: al centro del film non c é tanto la scoperta della propria omosessualità, quanto la possibilità di farlo, il sogno (o l'utopia) di un ambiente che sappia accettare le pulsioni del desiderio ovunque portino e che, come dice un padre meravigliosamente sensibile, siano d'aiuto alla propria crescita." (Paolo Mereghetti, 'Corriere della Sera', 14 febbraio 2017)

Attori






Trailer & Foto

                             
                             
                             

Nelle Sale della tua Città

Città
Date
Cinema Visualizza mappaVisualizza tabella Orari

Lascia un Commento










In risposta a

immetti il tuo Nome.


Se vuoi ricevere la segnalazione alle risposte o commenti lascia la tua mail (non sarà visibile nel post)

Immetti il messaggio post.